Alpe di Fanes Piccola e Lago di Limo mt. 2050-2166

L’Alpe di Fanes Piccola (Alpe di Pices Fanes o Kleinfanes) e`situata nel Parco naturale Fanes-Sennes-Braies in Dolomiti, in una conca dominata da alcune cime che chiudono la valle ad anfiteatro (Cima Nove, Cima Dieci, Monte Cavallo e La Varella) ed e` attraversata dalla vecchia strada militare che collega il rifugio Pederü a Cortina d’Ampezzo. All’interno dell’Alpe si possono ammirare alcuni graziosi laghi (Lago Verth e Lago di Limo) e si puo` trovare ristoro in due rifugi, il Rifugio Fanes e il Rifugio La Varella.

🏁 Punto di partenza: Rifugio Pederü mt. 1550

⚠️ Difficoltà:          E

Sviluppo            

📈 Dislivello:          

⏱️ Tempi:              Andata 1 ora 40 min. – Ritorno 1 ora 15 min. – Totale 2 ore 55 min.

📅 Data escursione:      22/08/2006

🚥 Periodi consigliati:   Da Giugno a Ottobre

🔎 Valutazione:        ⭐⭐

Accesso:

Itinerario:

Dal parcheggio del Rifugio Pederü mt. 1550 si segue il sentiero 7, che attraversa il torrente su ponte di legno (oppure si continua sulla sterrata con percorso ugualmente ripido, ma più lungo). Si inizia a prendere quota velocemente e, dopo una serie di ripide serpentine, si arriva alla sommità del pendio, sbucando a circa 1800 mt. sulla sterrata precedentemente abbandonata, in 35 min. circa. Si procede su di essa e, superata qualche svolta, la pendenza diminuisce fino a divenire via via pianeggiante andando poi a costeggiare il Lago di Picodel mt. 1819, in altri 20 min. circa. La sterrata ritorna in breve a salire moderatamente, quindi, dopo 15 min. circa, percorre un ultimo tratto in falsopiano. Dopo altri 10 min. circa si giunge ad un bivio dove si trascura la sterrata, che continua dritta sul 7 verso il Rifugio La Varella (dal quale arriveremo al ritorno), e si piega a sinistra, ora sul 11, attraversando un ponte e raggiungendo in breve il Rifugio Fanes mt. 2050, nel pianoro dell’Alpe di Fanes Piccola. Qui proseguendo sulla sterrata, sempre sul 11, in circa 20 min. di discreta salita, si arriva al Passo di Limo ed in breve al vicino Lago di Limo mt. 2166. Ritornati in 10 min. circa al Rif. Fanes bisogna svoltare a sinistra su tracce raggiungendo, in altri 5 min. circa, il vicino e grazioso Lago Verth .Attraversando poi alcuni ponti e passerelle di legno, si guadano le cascatelle del Lago Verth e si raggiunge il sottostante Rifugio La Varella mt. 2060. Ora si segue la sterrata con 7, che costeggia il torrente, e si ritorna in breve al bivio nei pressi del Rifugio Fanes. Da qui si ripercorre il percorso fatto all’andata, giungendo al Rifugio Pederü in circa 1 ora.

Galleria fotografica:

Commenti:

Piacevole escursione, molto semplice che si svolge interamente su strada militare sterrata.

Precedente Giro ad anello delle Malghe ai piedi delle Odle Successivo Rifugio Questa mt. 2388 e Lago Inferiore di Valscura

Lascia un commento