Alpe di Fanes Piccola e Lago di Limo mt. 2050-2166

🏁 Punto di partenza: Rifugio Pederu’  mt. 1550

Difficoltà:          E

Sviluppo            

Dislivello:          

🔎 Valutazione:       ⭐⭐

 

Accesso:

Itinerario:

Dal parcheggio del Rifugio Pederu’ mt. 1550 si segue il sentiero 7 ,che attraversa il torrente su ponte di legno (oppure si continua sulla sterrata con percorso ugualmente ripido ,ma più lungo). Si inizia a prendere quota velocemente e ,dopo una serie di ripide serpentine, si arriva alla sommità ,sbucando sulla sterrata a circa 1800 mt. ,in 35 min. circa. Ancora qualche curva e il sentiero diviene via via pianeggiante per circa 20 min. ,andando poi a costeggiare il Lago di Picodel mt. 1819. La sterrata ritorna in breve a salire moderatamente per circa 15 min. ,ed infine si percorre un ultimo tratto in falsopiano che ,in altri 10 min. , conduce ad un bivio. Si trascura la sterrata che continua dritta sul 7 verso il Rifugio La Varella (dal quale arriveremo al ritorno) e si piega a sinistra ,ora sul  11 , attraversando un ponte e raggiungendo in breve il Rifugio Fanes mt. 2050,nel pianoro dell’Alpe di Fanes piccola. Qui proseguendo sulla sterrata ,sempre sul  11 ,in circa 20 min. di discreta salita, si arriva al Passo di Limo ed in breve al Lago di Limo mt. 2166. In 10 min. si ritorna al Rif. Fanes e svoltando a sinistra su tracce si arriva ,in altri 5 min. circa, al vicino Lago Verth .Attraversando poi alcuni ponti e passerelle di legno ,si guadano le cascatelle del Lago Verth e si raggiunge il sottostante Rifugio La Varella mt. 2060. Ora si segue la sterrata con  7 , che costeggia il torrente, e si raggiunge in breve il bivio nei pressi del Rifugio Fanes .Da qui si ripercorre il percorso fatto all’andata ,giungendo al Rifugio Pederu’ in circa 1 ora.

Tempi:

Andata                                1 ora     40  min.

Ritorno                                1 ora      15 min.

Totale                     2 ore   55 min.

Data escursione:   22/08/2006

Periodi consigliati:  Da Giugno a Ottobre

Galleria fotografica:

 

Note legali:

I percorsi sopra descritti sono stati sperimentati in prima persona .Tuttavia l’autore non si assume alcuna responsabilità per eventuali inesattezze o per danni che possono vrificarsi percorrendo tali percorsi .La descrizione dei percorsi è infatti indicativa e non impegna in alcun modo l’autore .Pertanto l’autore del sito non si assume alcuna responsabilità per incidenti di qualsiasi sorta, occorsi percorrendo i tracciati indicati .Va infatti tenuto in considerazione che le trasformazioni naturali ed antropiche dell’ambiente montano possono avere nel tempo modificato le condizioni degli itinerari qui descritti .

 

Precedente Giro ad anello delle Malghe ai piedi delle Odle Successivo Rifugio Questa mt. 2388 e Lago Inferiore di Valscura

Lascia un commento