Monte Nuvolau mt. 2575

🏁 Punto di partenza: Pian dei Menis mt. 1972

Difficoltà:          E

Sviluppo           

Dislivello:         

🔎 Valutazione:       ⭐⭐

 

Accesso:

Itinerario:

Dal Pian dei Menis si trascura subito la deviazione a destra sul 424 ,verso il Passo Falzarego e Col Gallina ,e si procede invece dritti attraversando un paio di passerelle in legno per superare dei piccoli rii ,che attraversano il pianoro. Superate le passerelle si svolta a destra seguendo ora il sent. 440 con i segnavia  ,che dopo un breve tratto in piano svolta a sinistra e si addentra nel bosco di conifere in ripida salita. Dopo circa 40 min. di costante salita si esce dal bosco e si possono così ammirare sulla sinistra le 5 Torri e dritto a noi la meta di giornata,il Monte Averau. Ora si procede per un tratto in leggera discesa e falsopiano per circa 10 min. ,per poi ritornare a salire fra rocce e sfasciumi ,in moderata pendenza, ed arrivare ,in altri 15 min. ,ad un bivio. Andando dritti in 5 min. si arriva al Rifugio Scoiattoli mt. 2225, posto in splendida posizione affianco alle 5 torri ,mentre se si svolta a destra ,sempre sul  440 ,si segue un ripido sentierino .Questo si riallaccia alla sterrata che congiunge il Rif. Scoiattoli al Rifugio Averau , poco prima della ormai evidente Forcella Averau, dove sorge appunto il Rifugio Averau mt. 2416 , che si raggiunge in 15 min. dal bivio e 1 ora 20 min. totali. Si procede ora sul sent.  439 che inizia a salire sul crinale giungendo ,in circa 20 min. ,in vetta del Monte Nuvolau mt. 2575 ,dove e’ posto il Rifugio Nuvolau ,con splendida visuale a 360° sui vari gruppi dolomitici. Ritornanti  in circa 15 min. al Rifugio Scoiattoli su sterrata ,si può scegliere se effettuare il percorso dell’andata (in circa 45 min. ),oppure compiere un anello. Io ho scelto quest’ ultima ipotesi. Seguendo le tracce di sentiero che passano alla base dei piloni della seggiovia ,in ripida discesa ,si giunge ,in circa 50 min. ,al Rifugio Bai de Dones mt. 1889. Qui ,nei pressi di una fontanella ,si svolta  su sentiero  424 che ,in moderata salita fra boschi ed acquitrini, conduce al Pian dei Menis in altri 20 min.

Tempi:             Giro ad anello totale  3 ore

Data escursione:   12/08/2007

Periodi consigliati:  Da Giugno a Ottobre

Galleria fotografica:

 

Note legali:

I percorsi sopra descritti sono stati sperimentati in prima persona .Tuttavia l’autore non si assume alcuna responsabilità per eventuali inesattezze o per danni che possono vrificarsi percorrendo tali percorsi .La descrizione dei percorsi è infatti indicativa e non impegna in alcun modo l’autore .Pertanto l’autore del sito non si assume alcuna responsabilità per incidenti di qualsiasi sorta, occorsi percorrendo i tracciati indicati .Va infatti tenuto in considerazione che le trasformazioni naturali ed antropiche dell’ambiente montano possono avere nel tempo modificato le condizioni degli itinerari qui descritti .

 

Precedente Rifugio Genova e Colle di Fenestrelle mt. 2050-2463 Successivo Sasso Cappello mt. 2557

Un commento su “Monte Nuvolau mt. 2575

  1. finoincima il said:

    Vetta molto facile da raggiungere ,con ottimo panorama a 360° sui vari gruppi dolomitici ,però decisamente meno bella del vicino Monte Averau . Nei pressi del Rifugio Scoiattoli esiste il sentiero di Guerra con illustrazioni e spiegazioni delle varie trincee e postazioni, merita di sicuro una visita. Il percorso del ritorno non aggiunge molto all’escursione ,ma consente di effettuare un’ anello.

Lascia un commento