Monte Alpe mt. 801

    

PUNTO DI PARTENZA:

Crociera di Pino mt. 362

ACCESSO:

Da Genova San Gottardo si procede in Via di Pino fino a Pino Soprano. Superate le ultime case ,  si supera un tornante e si procede sul rettilineo che conduce alla galleria. Pochi metri prima della galleria si svolta a destra e si lascia l'auto nello spiazzo antistante il Cimitero.

ITINERARIO:

Dal Cimitero di Pino Soprano si sale su gradini che conducono ad un viottolo nel boschetto che conduce in breve a Crociera di Pino. Qui si svolta a destra e si segue la sterrata con i segnavia   e  . Questa procede in falsopiano immersa in un rado boschetto misto. Dopo circa 10 min. si trascura una sterrata che scende a destra e si procede ancora dritti seguendo sempre la sterrata principale con    e  . Il percorso continua piacevole sempre in falsopiano con tratti più aperti che offrono bei scorci sulla Val Bisagno e più avanti sul Monte Alpesisa. Dopo circa 30 min. dal bivio precedente si svolta a sinistra ,abbandonando così la sterrata, e percorrendo ora un sentierino sempre segnato   e  che sale leggermente fino ad arrivare ad un pianoro erboso alle pendici del Monte Butegna. Il sentiero torna ora ad essere meno ripido all'interno del bosco. Si supera una piccola costruzione di mattoni (penso un ricovero) e poi si esce dal bosco su ambiente brullo poco sotto la cresta ,con panorami che via via diventano più ampi. In circa 20 min. dall'abbandono della sterrata si arriva alla Sella sud-ovest del Monte Alpe mt. 614, ripiano fra il Monte Alpe e il Monte Mezzano .Ora si abbandona il sentiero  che svolta a sinistra e si procede ancora per un breve tratto sul   che inizia a salire il ripido crinale. Poi il sentiero  svolta a destra e lo si abbandona per procedere dritti sulle evidenti tracce che seguono i paletti dell'oleodotto sul ripido pendio. In circa 20 min. dalla Sella sud-ovest del Monte Alpe si sbuca su una strada cementata con palina dell'  . Si sale a sinistra seguendo la strada cementata ed in breve si arriva al Monte Alpe mt. 801 in 1 ora 20 min. totali. Dalla cima si gode di uno splendido panorama sui vicini Monte Alpesisa e Monte Bano, sulla catena dell'Antola, sul versante occidentale dell'Appennino Ligure dal Tobbio al Reixa e sulle Alpi Liguri. Per il ritorno si scende alla Sella sud-ovest e poi si può scegliere se rifare il percorso dell'andata oppure seguire il crinale (effettuata questa seconda ipotesi)toccando così le cime dei monti Mezzano mt. 636,Butegna mt. 567 , Crovo mt. 518 , Corvo mt. 532 e Tascee mt. 436 , seguendo delle evidenti tracce.

DIFFICOLTA':

E

TEMPI:

Andata                     1 ora  20 min.

Ritorno                     1 ora  10 min.

Totale               2 ore 30 min.

DATA ESCURSIONE:

18/01/2010

COMMENTO:

Escursione piacevole alle porte della città . Cima non molto alta ma discretamente panoramica. Peccato per la nebbia in pianura che mi ha privato del panorama sulle Alpi Occidentali.

PERIODI CONSIGLIATI:

Tardo Autunno o Inverno.

GALLERIA FOTO:

L'inizio del percorso

La Crociera di Pino

Pino Soprano e il Forte Diamante

Spunta la cima del Monte Alpesisa

Il Monte Alpe

Il punto in cui si abbandona la sterrata

Usciti dal bosco

Il Monte Alpe alla Sella sud-ovest

L'ultima parte del pendio

Giunti sull'altavia

In vetta

Il Monte Bano (a sinistra) e il Monte Alpesisa (a destra)

Il Monte Alpesisa

Dal Reixa al Leco

Il Monte Sella,in lontananza il Monte Maggio e il Carrossino

La catena dell'Antola e il Monte Bano

Il Monte Carrossino

Verso ponente , in lontananza le Alpi Liguri

 

       Torna a Itinerari                                 Torna a Home