Lo zaino per la montagna

 

 

 

 

 

 

 

 

LA SCELTA DELLO ZAINO :

Lo zaino e' importantissimo perchè ci consente di portare con noi tutte le cose indispensabili per un'escursione. Questo va scelto in base alle esigenze personali ossia se si vuole effettuare gite da uno o più giorni,sporadiche o frequenti, semplici o ferrate, arrampicate ,attraversamento ghiacciai, trekking di più giorni con tenda. La capacità degli zaini  si misura in litri: per escursioni di un giorno può bastare uno zaino da 35 lt , per più giorni dai 40 ai 50 lt e per trekking con tende e attrezzatura da campeggio almeno da 60 lt. Dopo aver fatto chiarezza sul tipo di escursioni che si intende affrontare va considerato  che la scelta dello zaino e' un po' come quella degli scarponi , ovvero deve essere accurata e deve prendere in considerazione alcuni fattori:

- Lo schienale che deve essere comodo e lasciare respirare la schiena.

- Gli spallacci devono essere imbottiti per evitare di tagliare le spalle.

- Deve avere un fascione in vita che permette di scaricare parte del peso dalle spalle e possibilmente un altro all'altezza del petto.

- Tasche esterne 

- Agganci esterni, lacci e fettucce per metterci bastoncini ,ciaspole,piccozze,etc..

- Coprizaino impermeabile

COSA METTERCI :

Ovviamente descrivo quello che io normalmente metto nello zaino ed ognuno e' libero di mettere ciò che vuole:

- Una maglietta di riserva

- Un pile medio

- Una giacca impermeabile

- Un paio di pantaloni di riserva lunghi o corti a seconda del periodo e dell' altitudine

- Un paio di calze di riserva

- Una borraccia o una bottiglia d'acqua

- Un cappello con visiera in estate e un cappello di lana o pile e guanti in inverno

- Occhiali da sole e creme solari per proteggermi dai raggi uv

- Un kit pronto soccorso

- Un coltellino milleusi

- Una cartina escursionistica dettagliata della zona nella quale si effettuerà l'escursione e una bussola

- Un fischietto

- Qualche foglio di carta igienica e fazzoletti

- Un telo termico

- Ghette in caso di neve

- Macchina fotografica

- Cibo (senza esagerare ed evitare i cibi grassi) e barrette energetiche

Consiglio di mettere gli oggetti elettronici o comunque delicati in sacchetti di plastica per preservarli in caso si acquazzoni.

Come distribuire i pesi all'interno dello zaino:

Personalmente consiglio di infilare gli oggetti più pesanti in basso e cercare di disporli in modo da distribuire il peso nella parte centrale dello zaino..

 

Torna a Home