Giro del Lago di Braies

PUNTO DI PARTENZA:

Hotel Pragser Wildsee (Albergo Lago Braies) mt. 1496

ITINERARIO:

Dall' Albergo del Lago di Braies si svolta a sinistra , per effettuare il giro ad anello del lago in senso orario seguendo il sentiero 1. Inizialmente si costeggia le rive del lago ,dove vi e' una palafitta dalla quale vengono affittate delle barche , poi ci si addentra leggermente nel bosco, arrivando così ad un punto dove il lago forma una piccola insenatura. Ora si procede nel bosco di abeti sempre più fitto e si sale moderatamente. Quindi si esce dal bosco e si procede in ambiente aereo ,ma ben protetto da parapetti in legno. Si susseguono alcuni sali scendi ,con la bastionata rocciosa alla nostra sinistra ,per poi iniziare a scendere decisamente con qualche tornantino e gradini ,fino ad arrivare nuovamente all'altezza del lago ,ritrovandosi così dalla sponda opposta rispetto alla partenza, alla base dell'imponente mole della Croda del Becco. Qui l'ambiente e' caratterizzato dalla presenza di pini mughi e spiagge. Si trascura la deviazione a sinistra per il Rifugio Biella e la Croda del Becco e si procede dritti andando così a costeggiare il lago. Dopo poco il sentiero torna ora a salire di qualche metro sopra al livello del lago, all'interno di un bel bosco di abeti ,fino ad uscirne in prossimità di una cappelletta in riva al lago. Da qui in breve si giunge al vicino Albergo ,nostro punto di partenza,concludendo così l'anello.

DIFFICOLTA':

E il percorso non presenta alcuna difficoltà

TEMPI:

Giro ad anello totale    1 ora 

DATA ESCURSIONE:

Ultimo sopralluogo Agosto 2004

COMMENTO:

Questo giro ad anello consente di osservare il bel Lago di Braies da tutte le sue angolazioni .Percorso di circa 4km effettuabile da chiunque per i modesti dislivelli e la semplicità del percorso. Escursione effettuata più volte con condizioni meteo differenti: il lago e' sempre bello ,ma con giornate serene rende molto di più. Il Lago di Braies e' di origine franosa, la sua creazione e' dovuta allo sbarramento del Rio Braies da una frana staccatasi dal Sasso del Signore.

PERIODI CONSIGLIATI:

Tutto l'anno,l' anello del Lago di Braies e' effettuabile anche in inverno in presenza di neve.

GALLERIA FOTO:

Il Lago di Braies e la Croda del Becco

Dalle palafitte con sullo sfondo la Croda del Becco

Il punto in cui si forma l'insenatura

Dove inizia il bosco

Nel punto in cui ci si alza rispetto al lago

Vista sull'albergo

/p>

Vista sull'albergo nel punto in cui si ritorna ad altezza lago

Le spiagge fra i pini mughi

Le spiagge

Usciti dal bosco

la chiesetta nei pressi dell'albergo

         Torna a Itinerarii                        Torna a Home