Cima Colbricon Orientale mt. 2602

PUNTO DI PARTENZA:

Malga Rolle mt. 1910

ITINERARIO:

Dal parcheggio nei pressi di Malga Rolle si attraversa la strada e si imbocca il sentiero 348 che , all'interno del bosco, conduce comodamente ,in circa 30 min. ,ai Laghi di Colbricon mt. 1920. Si costeggia il Lago Superiore ,superando il Rifugio Laghi Colbricon mt. 1927 ,e si trascura la deviazione a sinistra ,svoltando invece a destra ,raggiungendo così ,in leggera discesa fra i pini mughi ,il Passo Colbricon mt. 1908. Qui si seguono le indicazioni per la Forcella Ceremana ,sul sentiero 349. Questo sale subito ripido e un po' tortuoso ,superando un paio di canalini, per poi effettuare un breve tratto in piano ,arrivando poi ad una selletta detritica ,in circa 20 min. dai laghi. Una volta superata il sentiero ritorna a salire piuttosto ripido ,fino a sbucare su di un ripiano costellato di pozze d'acqua. Proseguendo ora tra sfasciumi ed erbette si raggiunge ,in altri 50 min. , la Forcella Colbricon mt. 2420. Qui si seguono le indicazioni poste su un grosso masso e si svolta a sinistra ,trascurando il sentiero 349. Si segue ora un'evidente traccia con segni , che sale con fitta serie di tornanti su piccoli sfasciumi .Arrivati ad un punto dove vi sono grossi sfasciumi e massi i segni  tendono  a perdersi , ma con un po' di intuito e l'aiuto di qualche ometto ,si riescono a ritrovare senza troppi problemi. Giunti poco sotto la vetta ,iniziano alcuni punti con passaggi di I° grado e ,dopo aver superato un punto leggermente esposto, si arriva in vetta alla Cima Colbricon Orientale mt. 2602 ,in circa 25 min. dalla Forcella e 2 ore 5 min. totali. Ritorno sullo stesso percorso dell'andata in 1 ora al Lago Colbricon e in altri 25 min. alla Malga Rolle. 

DIFFICOLTA':

EE Dalla Forcella Colbricon alla Cima ci sono alcuni punti con passaggi di I° grado (niente di che) ed un punto leggermente esposto.

TEMPI:

Andata          2 ore  05 min.

Ritorno       1 ora  25 min. 

Totale        3 ore  30 min.

DATA ESCURSIONE:

15/08/2009

COMMENTO:

Dopo aver sbagliato percorso l'anno precedente (vedi Laghi Colbricon, anello Colbricon e Cima Colbricon Occidentale) ho deciso di ritornare ed effettuare il percorso corretto , raggiungendo così la cima principale. Questa e' sicuramente più panoramica rispetto a quella Occidentale .Prestare molta attenzione nel tratto dalla Forcella alla Cima ,perché in caso di terreno bagnato ,neve o ghiaccio ,può diventare pericoloso in alcuni punti dove e' necessario utilizzare le mani per superare alcuni grossi massi ,che caratterizzano il tratto finale sotto la vetta ,tratto nel quale, in alcuni punti ,e' anche un po' esposto. In caso di visibilità ridotta e' sconsigliato percorrere quest'ultimo tratto, perché in alcuni punti i segni si perdono e si ritrovano soltanto guardandosi un po' intorno.

PERIODI CONSIGLIATI:

Da Giugno a Ottobre

GALLERIA FOTO:

Poco sotto a Malga Rolle, dove inizia il bosco

La Cima Colbricon Orientale spunta fra gli alberi

Il Rifugio Colbricon,il lago Colbricon Superiore e la cima

Il lago Inferiore di Colbricon

Il Rifugio Colbricon

La Cima Colbricon Orientale e il Piccolo Colbricon

Il Passo Colbricon

Spuntano le Cima Colbricon Orientale e Occidentale

La Forcella Colbricon e la cima

Ultimo tratto nei pressi della vetta

La croce di vetta e la Cima Occidentale

I laghi visti dalla vetta

      Torna a Itinerari                        Torna a Home